Il futuro delle 2 ruote: le moto elettriche

Leggi l'articolo

in grande espansione, un mercato tutto da scoprire

Fino a qualche anno fa le motociclette elettriche sembravano un'idea di fantascienza, ma oggi sono un vero prodotto dell'industria automobilistica. Ci sono voluti decenni per abbracciare questo progresso.

Il primo brevetto è stato rilasciato nel 1890 ma solo recentemente la moto elettrica è diventata una parte importante del mercato internazionale.

La tecnologia ha fatto passi da gigante nella produzione di veicoli a due ruote equipaggiati con un motore elettrico: non stupisce che aziende importanti come Yamaha e Harley Davidson abbiano deciso di studiare prototipi elettrici ad alte prestazioni.

COME FUNZIONANO I MOTOCICLI ELETTRICI

Il principio di funzionamento di un motore elettrico è abbastanza simile a quello di un motore a benzina. In entrambi i casi i motocicli sono alimentati da energia meccanica, ma solo i motori elettrici sono alimentati da batterie ricaricabili.

Generalmente la durata della batteria in una moto elettrica varia da 2 a 10 anni, dopodiché deve essere sostituita. Durante questo periodo, la batteria può essere ricaricata semplicemente collegandola a una presa domestica.

Proprio per il particolare sistema di propulsione, le motociclette elettriche sono perfette per la guida in città: grazie alla natura stop-start del traffico urbano, la batteria potrebbe essere ricaricata da una frenata rigenerativa, permettendo così di durare più a lungo.

VANTAGGI DEI MOTOCICLI ELETTRICI

Come tutti i veicoli elettrici, anche le motociclette vantano vantaggi ambientali. Sappiamo che i motori elettrici sono più puliti dei motori alimentati dai derivati del petrolio, perché non usano carburante e non emettono sostanze inquinanti nell'atmosfera.

Questo è sicuramente il motivo principale per l'acquisto di uno scooter elettrico, ma possiamo anche riconoscere altri vantaggi legati ai veicoli.

Le motociclette elettriche sono più silenziose di altre, perché non producono rumore del motore, essendo alimentate dall'elettricità.

Questi scooter sono anche più economici: non richiedono una manutenzione costante, perché un motore elettrico non ha alcune componenti come serbatoio dell'olio e tubo di scarico.

Oltre al risparmio economico e al rispetto per l'ambiente, le motociclette elettriche sono molto efficienti: il motore gestisce direttamente l'accelerazione in modo che i rider non debbano preoccuparsi di cambiare marcia mentre stanno guidando.

La maggior parte dei motocicli elettrici ora utilizza batterie agli ioni di litio, che hanno lentamente sostituito le vecchie batterie.

Oltre ad essere più leggeri delle batterie tradizionali, hanno anche una maggiore densità energetica: sappiamo che una batteria carica assicura un viaggio fino a 160 chilometri, ed una batteria agli ioni di litio può essere ricaricata in 3/4 ore semplicemente collegandolo a una presa di corrente.

Ma questi sono solo alcuni dei vantaggi di queste batterie per veicoli elettrici.

Una batteria agli ioni di litio avvia una moto elettrica più rapidamente, poiché il litio ha un'impedenza inferiore.

Ma il litio è anche più ecologico: le batterie al piombo contengono acidi dannosi che potrebbero inquinare l'ambiente se non smaltiti correttamente.

Date tutte queste buone caratteristiche, non sorprende che le batterie agli ioni di litio stiano avendo un grande successo nell'industria automobilistica e motociclistica.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo subito sui tuoi social preferiti!!

Differenza tra ibrido e elettrico

le loro caratteristiche, i pro e i contro

S

Vai all'Articolo

Gli eventi nel mondo dedicati ai motori

i pi¨ importanti show riguardanti auto e moto

In tutto il mondo, si celebrano ogni anno degli eventi dedicati al mondo delle 2 e 4 ruote; presentazioni di nuovi modelli, celebrazione di anniversari di case automobilistiche o motociclistiche, ultimi ritrovati della tecnologia applicata al mondo dei motori.

Vai all'Articolo

Differenza tra motore a benzina e motore diesel

molto simili, convertono il combustibile in energia

In teoria, i motori diesel e quelli a benzina sono abbastanza simili. Sono entrambi motori a combustione interna progettati per convertire l'energia chimica disponibile nel combustibile in energia meccanica.

Vai all'Articolo

La nascita del motore a combustione interna

il primo motore che rivoluzion˛ la storia

L

Vai all'Articolo

La nascita delle auto a motore elettrico

una tipologia di auto molto richiesta oggi

Presentate più di 100 anni fa, le auto elettriche stanno vedendo un aumento di popolarità oggi per molte delle stesse ragioni per cui furono popolari alla loro nascita.

Vai all'Articolo

Le auto a motore elettrico oggi

una rinascita, spinta da numerose necessitÓ

S

Vai all'Articolo

Vuoi contattarci?

Per chiarimenti, per ricevere ulteriori informazioni o richieste, o per comparire nelle pagine del nostro sito non esitare a contattarci.

Video

I nostri Portali

SITI.IT

I migliori siti per categoria

PIAZZE.IT

Il Portale dei Comuni Italiani

FOOD.IT

L'eccellenza a tavola

NAVIGARE FACILE .IT

Risorse e Portali Web